Exchange - Prestatori di servizi di valuta virtuale - Prestatori di servizi di portafoglio digitale
 

LA NECESSITA DI ISCRIZIONE NEL REGISTRO

L’iscrizione alla sezione speciale del Registro dei Cambiavalute è necessaria perché, in base alla normativa, l’esercizio sul territorio della Repubblica italiana dei servizi relativi all’utilizzo di valuta virtuale e dei servizi di portafoglio digitale(di cui all'art. 1, comma 2, lettere b) e c) del decreto del MEF è riservato ai soggetti iscritti.

L’eventuale esercizio di tali attività da parte di soggetti, in assenza di scrizione nella sezione speciale del Registro, è considerato abusivo.

L'obbligo si considera comunque assolto mediante comunicazione all'OAM.

Gli Operatori professionali già operativi possono proseguire ad esercitare l’attività senza dover attendere la pronuncia dell’OAM sull’iscrizione nel Registro. In caso di mancato rispetto del termine dei 60 giorni, o di diniego all’iscrizione da parte dell’Organismo, l’eventuale esercizio dell'attività sarà considerato abusivo.

 

 









MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 13 gennaio 2022 - Modalita' e tempistica con cui i prestatori di servizi relativi all'utilizzo di valuta virtuale e i prestatori di servizi di portafoglio digitale

 

 




© 2022 www.compliance-exchange.eu | Tutti i diritti riservati | cookie_policy |
Struttura del gruppo operativo della DLVA-CONSULTING S.R.L. | | | |